Studio Legale Vannicelli Cinquemani & Associati

Home » News » AGGIORNAMENTO RICORSI GPS 2022 - IL TAR LAZIO RINVIA AL 2023 OGNI DECISIONE SUI TITOLI ESTERI IN ATTESA DELL'ADUNANZA PLENARIA DEL 16 NOVEMBRE 2022 E DICHIARA NUOVAMENTE INAMMISSIBILI I RICORSI COLLETTIVI AVVERSO IL DECRETO MINISTERIALE 112/2022
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

AGGIORNAMENTO RICORSI GPS 2022 - IL TAR LAZIO RINVIA AL 2023 OGNI DECISIONE SUI TITOLI ESTERI IN ATTESA DELL'ADUNANZA PLENARIA DEL 16 NOVEMBRE 2022 E DICHIARA NUOVAMENTE INAMMISSIBILI I RICORSI COLLETTIVI AVVERSO IL DECRETO MINISTERIALE 112/2022

All'udienza del 26 ottobre 2022 dinanzi alla Sezione IV bis del TAR del LAZIO, il Collegio ha rinviato tutti i ricorsi sul riconoscimento dei titoli esteri al 2023, perché attende indicazioni dall'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato in ordine al procedimento di riconoscimento, che si riunirà il 16 novembre 2022. Lo Studio Legale Vannicelli Cinquemani Celletti & Malossini è tra i pochi chiamati a partecipare all'udienza.
Nel contempo, il medesimo Collegio, in controtendenza rispetto all'orientamento del Consiglio di Stato, ha dichiarato inammissibili alcuni dei ricorsi proposti in forma collettiva contro il Decreto Ministeriale 112/2022 (GPS 2022 - 2024). lo Studio ha già notificato e depositato otto appelli al Consiglio di Stato avverso altrettanti provvedimenti di rigetto e di inammissibilità del TAR Lazio.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove siamo